Sebastiano Signorino

About This Project

SEBASTIANO SIGNORINO
Nativo di  Siracusa, classe 1963, si ritiene  vincitore di traguardi e di forti lotte per la vita, la sua passione sin da piccolo è sempre stato il ciclismo, alle elementari viene coinvolto in questo sport, iniziando l’attività sportiva con la squadra del paese nel 1974, la prima corsa agonistica avviene a Floridia (SR) con un 3° posto e nel 1979 con un 1° classificato, grande soddisfazione e commozione personale, continuando così in Sicilia ed ottenendo diversi successi. Nel 1980 trasferitosi in Toscana, inizia il suo percorso sportivo partecipando alla prima corsa ottenendo un bellissimo 4° posto, tutto funziona a meraviglia, purtroppo succede il peggio. A marzo del 1980, durante un allenamento, un grave incidente lo manda in coma e al risveglio è più determinato che mai a riprendere la sua vita fra le mani, ma dopo circa 6 mesi si accorge che la forza negli arti superiore viene a mancare, suo malgrado è costretto a sospendere l’attività agonistica.

Passano gli anni ma non molla, continua come direttore sportivo per gruppi di ciclistici, trova impiego presso una cooperativa di ragazzi che hanno disabilità diverse fra loro, Nel 2004 riconoscono la disabilità totale, con inabilità assoluta al lavoro, costretto a lasciare l’unico lavoro che gli dava una ragione di vita… e i problemi si fanno ancora più grandi. Poi nel 2015 però si avvicina al mondo del Paraolimpico, decisamente più appropriato, qui trova nuove amicizie e nuovi atleti, percorsi diversi, gare dedicati a loro. Anche nel Paraolimpico le soddisfazioni arrivano veloci, partecipa al primo anno di PIT ( paracycling italian tour, all’interno del GIRO D’ITALIA HANDBIKE ) e si classifica al 2° posto della classifica generale. Nei Campionati Italiani su Strada 1° classificato e campione ITALIANO, 2° classificato nella crono, alle Coppa Europa è sempre fra i primi tre classificati e cavalca il podio ogni volta che gareggia.  Convocato dalla SQUADRA NAZIONALE PARALIMPICA è al settimo cielo, sembra troppo bello per essere vero …… tutto il resto è STORIA che continua!!!!

Category
Atleti